Curiosità

Tantra : respirazione e meditazione

Le pratiche di meditazione, oltre ad essere antichissime, sono anche molto diverse.
La meditazione è un esercizio che si utilizza per preparare la mente ad affrontare una ‘sfida evolutiva’ : l’unione del corpo e dell’anima!
Lo scopo è l’allenamento a focalizzare l’attenzione e la concentrazione su una cosa sola e cioè il “qui e ora”.
Il Tantra rieduca a respirare…Meditare è respirare, respirare è ossigenare la vita e l’insieme crea energia pura!

Perché è importante la meditazione?

La vita di ogni giorno ha un ritmo frenetico fatto di troppe distrazioni multimediali e piaceri materiali, emerge così l’esigenza di praticare la meditazione per ritrovare un pò di pace, il nostro ‘io interiore’ ovvero noi stessi.
Inserire qualche forma di meditazione, nella propria routine, stimola il benessere olistico naturale.
Le respirazioni diaframmatiche e toraciche dovrebbero essere alternate. Avere una corretta impostazione del respiro, oltre che a calmare e rilassare, regala un’immensa sensazione di tranquillità.
RICORDA CHE LA MEDITAZIONE RILASSA SEMPRE.

La formula della meditazione tantrica

Nel Tantrismo, la meditazione è una tradizione millenaria.
La pratica del Tantra è basata sulla meditazione del contatto, tecniche ed esercizi di respirazione per aumentare le sensazioni corporee e spiritualità per riequilibrare e rilassare la percezione del proprio corpo. Nel Tantra, la meditazione permette di assaporare meglio il Rituale, aumentando la consapevolezza nel percepire infinite emozioni; maggior attenzione verso se stessi e più concentrazione sull’attimo presente.

Tecniche di meditazione

La pratica meditativa di origine orientale si declina in molte varianti : esiste la meditazione Vipassana, quella zen, lo yoga, la kundalini, pranayama, ecc.
Ogni meditazione è perfetta per lo scopo specifico che si vuole raggiungere.
– La meditazione Kundalini è utile per risvegliare una forma di energia che dimora nell’osso sacro, è un grande aiuto per migliorare l’equilibrio emozionale.
– La meditazione Tantra comprende diverse pratiche contemplative che sono anche descritte nel famoso e antico libro del Vijnanabhairava Tantra. E’ una meditazione impegnativa, solo per iniziati al Tantra.

Il mio Rituale Tantra è una forma di meditazione olistica globale.
La respirazione Tantra è il sacro inizio di un vero e puro Massaggio Rituale Tantra.

La respirazione e la meditazione sono delle vie che permettono di accedere con più facilità ai segreti del pensiero e del corpo!

Vai alla home page cliccando qui sotto:
https://www.tantratreviso.org/