Curiosità

L’Astrologia dei segni zodiacali Tantrici Indiani

La scienza dell’astrologia vedica orientale indiana si differenzia molto da quella occidentale.
Lo zodiaco tropicale occidentale si basa su elementi sole-terra, invece lo zodiaco dell’astrologia orientale è basato su legami terra-costellazioni vediche lunari e viene chiamato anche scienza e conoscenza di luce. Le date di inizio e fine periodo del segno zodiacale siderale vengono variate. Come sempre, in entrambe le tipologie di astrologia è molto rilevante l’ascendente del proprio segno zodiacale.
Il Tantra è una ‘materia’ del cosmo divino e i segni zodiacali dell’astrologia indiana sono ritenuti vitali in quanto comprendono cosmo e microcosmo.

Hai un profilo tantrico nel tuo segno zodiacale indiano?
Quali sono i segni più tantrici?

C O S M O L O G I A    I  N D I A N A:

Ariete – mesha (dal 15 aprile al 15 maggio) – elemento fuoco = spiccata personalità, indipendente e pratico è amante del touch tantrico e della meditazione tantra kundalini.
Toro – vrsabha (dal 16 maggio al 16 giugno) – elemento terra = grande sensualità ma fa fatica a concentrarsi, ha bisogno di sentire un appagamento totale con i sensi o 5 elementi di visione tantrica; può diventare un ottimo tantrico.
Gemelli – mithuna (dal 17 giugno al 16 luglio) – elemento aria = soggetti di natura nervosa ma acuti e comunicativi, utile l’abbraccio yab-yum e lo yoga kundalini per riequilibrare i chakra della doppia personalità.
Cancro – karkata (dal 17 luglio al 17 agosto) – elemento acqua = persone sensibili e prudenti. E’ un segno che incarna la figura della Grande Madre, collegato al 4 chakra, persone di cuore ma emotive; più che un vero tantra gradisce rituali di natura olistica rilassante, o magari un dolce tantra kashmiro per accendere i sensi.
Leone – simha (dal 18 agosto al 17 settembre) – elemento fuoco = soggetti pieni di energia divina e sessuale al top… però…il guerriero talvolta ha bisogno di riposarsi con un buon ozio tantrico!
Vergine – kanya (dal 18 settembre al 17 ottobre) – elemento terra = segno alchemico e misterioso, strutturati e lievemente calcolatori, portati per il rituale tantra perché sanno viversi bene il ‘qui e ora’ nella filosofia indiana del Tantra.
Bilancia – tula (dal 18 ottobre al 16 novembre) – elemento aria = le persone nate sotto questo segno sono alla ricerca continua del proprio equilibrio interiore, spesso ricorrono alla meditazione yoga-tantrica o a sessioni di tantra-chakra introspettive.
Scorpione – vrscika (dal 17 novembre al 16 dicembre) – elemento acqua = i soggetti dello scorpione, amano il tantra, possiedono un innato sex-appeal e riescono a fondere l’intesa mentale con la complicità fisica; passione del Tantra body flow.
Sagittario – dhanus (dal 17 dicembre al 14 gennaio) – elemento fuoco = individui allegri e ottimisti, amano tutte le avventure…irresistibili, curiosi e sempre alla ricerca di nuove emozioni come il tantra. Personalità istintiva e animalesca ma interessati alla spiritualità.
Capricorno – makara (dal 15 gennaio al 13 febbraio) – elemento terra = segno di natura mistica, saggio, determinato e molto sensuale. Di natura i capricorno sono persone tantriche nel profondo e partner tantrici ideali e fedeli.
Acquario – kunbha (dal 14 febbraio al 14 marzo) – elemento aria = soggetti libertini e autonomi ma timidi in amore. E’ un segno che subisce il fascino dell’arte tantrica e aspira alla consapevolezza interiore.
Pesci – mina (dal 15 marzo al 14 aprile) – elemento acqua = I nati sotto il segno dei pesci, sono persone anticonformiste, amanti e studiosi delle arti in generale, predisposti all’esoterismo e alle varie forme di rituali orientali.

 ps. un ringraziamento speciale a Shyam … namaskar Soraya ♥