Curiosità

Danza Indiana e Tantra – Rituali d’Amore


La danza è lo spettacolo del corpo in movimento, è presente in tutte le civiltà mondiali in forme diverse e ogni popolo, col tempo, si è specializzato in propri stili, generi e rituali.

Da sempre, la danza e i balli in India sono sacri, molto amati e quindi praticati.
Il popolo indiano, considera il ballo e il movimento del corpo come un rituale divino quotidiano.
Gli indiani cominciarono a ‘ballare’con le primitive danze tribali propiziatorie e dedicate alle divinità, proseguirono poi con la danza classica chiamata Bharata Natyam (in lingua sanscrita) che è una danza mistica di espressione-melodie-ritmi, e infine, la contemporanea Bollywood Indian Dance che si traduce in balli cinematografici riproducendo commedie, canzoni e coreografie della tradizione indiana.
La danza indiana è un teatro raffigurativo di fluidità corporale ma anche preparazione e studio, bellezza e sensualità, vibrazioni e ascolto di evoluzioni spettacolari.

La danza di Shiva Nataraja

Il Tantra è la danza dell’Anima e il linguaggio del corpo.
Lord Shiva viene chiamato anche ‘Shiva Nataraja’ tradotto in ‘Signore della danza’ perché insegnò gioiosamente ai suoi devoti il ballo universale.
Il Rituale Tantrico di Shiva e Shakty è una danza di iniziazione estatica del maschile e del femminile, un’energia potente e riflessiva detta “Danza della Vita”.
La danza tradizionale indiana e il tantra sono praticamente delle forme di yoga in movimento.

Danze Tantriche

Le raffigurazioni antiche di dee danzanti sui templi indiani indicano che la danza ha radici sanscrite.
La danza tantrica indiana è una disciplina orientale che evoca il principio di unità cosmica agendo sui sensi di appagamento emozionale e spirituale.
Le odierne e professionali danzatrici indiane, utilizzano coscientemente il corpo attraverso l’uso consapevole delle mani (mudra), di passi e posture (adavu) e sguardo attento e centrato (drishti). Le loro performance, molto creative,  sono ammirate in tutto il mondo e non facilmente imitabili.
Come nel rituale tantra, anche nel rito di balli indiani ci si ‘sveste’ di schemi e convinzioni sociali, per focalizzare l’attenzione verso una dimensione più profonda di dialogo e ascolto con il corpo per esprimersi liberamente in movimento. Avere l’opportunità di assistere ad un’esibizione danzante indiana è uno spettacolo emozionale che spazia dal divino misticismo alla seducente creatività.

Info e contatti: https://www.tantratreviso.org/massaggi-tantra-treviso/