Curiosità

COSA SIGNIFICA YAB YUM?

 

Lo ‘ yab-yum’ deriva dal Buddismo Tibetano Vajrayana e il siginificato è padre-madre.

Nel Tantra, lo Yab-Yum è chiamato anche Kamamudra o sigillo d’amore.
E’ una pratica Yoga-Tantrica sensoriale e meditativa e lo scopo è quello di controllare la propria energia divina.

La posizione tantrica yab yum rappresenta due divinità nell’atto di unione cosmica, ovvero è la postura più famosa di Shiva e Shakti.

E’ l’unione di abilità pratiche e saggezza per il ricongiungersi del cuore e della mente.

L’abbraccio tantrico yab-yum

 

Il Tantra-Yab-Yum è l’abbraccio infinito tra i praticanti della cultura tantrica.

Le sensazioni di un abbraccio tantrico yab yum sono infinitamente piacevoli e aiutano a raggiungere una felicità indescrivibile ed un completo benessere.

La base del Tantra e l’obiettivo della pratica della (posizione) yab-yum va oltre l’ambito del sesso in quanto si tratta di: armonizzare attraverso i vari chakra i vari aspetti femminili e maschili, al fine di raggiungere la rigenerazione spirituale.

 

 

Come si pratica lo yab-yum?
Yab – Yum = Energia bipolare Tantrica.

 

La pratica Tantrica dello yab-yum, avviene generalmente fra 2 partner tantrici.
Shiva e Shakty sono seduti uno di fronte all’altro: l’uomo nella famosa posizione del Loto, la donna seduta sul suo grembo con le gambe che circondano il bacino del partner e le braccia intorno al collo, in uno stato di vero abbandono estatico e mistico.

Si tratta di un enorme scambio di energia passivo e ricettivo e non attivo e d’attesa.

Il Tantra YabYum viene praticato da persone iniziate e consapevoli, cioè uomini e donne che conoscono gli insegnamenti Tantrici.
Le persone che solitamente non ‘fanno’ il Tantra, non considerano la pratica YabYum come meditazione e come una dimensione di assoluta purezza.

 

NB: Per maggiorni informazioni clicca sotto

https://www.tantratreviso.org/massaggi-tantra/